connessione correttamente avvenuta
"THE REGENTESSES OF THE OLD MEN'S ALMSHOUSE HAARLEM"

Édouard Manet, 1872. “The Regentesses of the Old Men's Almshouse Haarlem". Olio su tela. 46 x 32. Édouard Manet 23 gennaio 1832-30 aprile 1883) fu un pittore modernista francese. Fu uno dei primi artisti del 19 ° secolo a dipingere la vita moderna, e una figura fondamentale nella transizione dal realismo all'impressionismo. Nato in una famiglia dell'alta borghesia con forti legami politici, Manet respinse il futuro originariamente concepito per lui e divenne assorbito dal mondo della pittura. I suoi primi capolavori, Il pranzo sull'erba (Le déjeuner sur l'herbe) e Olympia, entrambi nel 1863, suscitarono grandi controversie e servirono da punto di riferimento per i giovani pittori che avrebbero creato l'impressionismo. Oggi, questi sono considerati dipinti spartiacque che segnano l'inizio dell'arte moderna. Gli ultimi 20 anni della vita di Manet lo hanno visto stringere legami con altri grandi artisti dell'epoca e sviluppare il suo stile che sarebbe stato annunciato come innovativo e avrebbe avuto una grande influenza per i futuri pittori. Il quadro ha tutti i documenti compreso le prove scientifiche, ora anche la collezione Wildestein sta' approntando altri documenti certificandoli al 100% l'autenticità.